2012 - marciatori della pace di vaiano cremasco

Vai ai contenuti

Menu principale:

2012

Marcia di Lodi

7 OTTOBRE 2012
MARCIA DELLA PACE CREMA LODI

Il Comune di Crema, tramite l'assessorato alla cultura, e in collaborazione con il Comune di Lodi e l'associazione Lodi Solidale, ha organizzato questa Marcia per la pace che per la prima volta mette in contatto due comuni su questo tema.
Ci sono stati due cortei: uno partito dalla piazza della Stazione di Lodi, ed un altro partito da piazza Garibaldi a Crema. I due cortei, poi, si sono incontrati a metà strada, ad Abbadia Cerreto, dove hanno concluso la manifestazione con il saluto delle varie autorità

La partenza da Piazza Garibaldi, avvenuta alle ore 9,30, è stata preceduta dai saluti  a tutti i partecipanti presenti da parte dell'assessore alla cultura del comune di Crema, Paola Vailati e del Sindaco di Crema, Stefania Bonaldi.
Il corteo è partito puntuale con in testa il bandierone dei marciatori della pace di Vaiano Cremasco.
Il bandierone ha guidato il corteo attraverso i paesi cremaschi che hanno partecipato alla manifestazione.
Dai Sabbioni a Ombriano per passare poi da Capergnanica. Ci si è fermati per una sosta a Chieve in piazza dove il Comune ha organizzato un posto di ristoro con distribuzione di acqua e frutta.
Si proseguito poi per la località cascina Ronchi dove ci si è riuniti al corteo proveniente da Lodi, ed insieme si sono percorsi gli ultimi 2 km. verso Abbadia Cerreto.
La marcia ha qui avuto il suo epilogo. Sono intervenuti sul palco i vari sindaci o rappresentanti di associazioni.
Ha partecipato anche il comico di Zelig Maurizio Milani che ha improvvisato un intervento da par suo.
Il pomeriggio si è concluso tra improvvisati picnic sul prato dell'abbazia e esibizioni musicali sul palco.
Al prossimo anno.

LA PARTENZA DA PIAZZA GARIBALDI

VIA MAZZINI - P.ZA DUOMO - VIA XX SETTEMBRE - VIA CAPERGNANICA

OMBIANO - SABBIONI

CAPERGNANICA

LA SOSTA A CHIEVE

L'INCONTRO IN LOCALITA' RONCHI

L'ARRIVO AD ABBAIA CERRETO - LA MANIFESTAZIONE

 
Torna ai contenuti | Torna al menu